MESSA DEL VESCOVO AL CIMITERO

In occasione della Commemorazione dei fedeli defunti che si celebra domani 2 novembre, oggi, alleore 15, il vescovo Oscar – come da tradizione – ha celebrato la Santa Messa al cimitero, pregando per tutti i fedeli defunti. Al suo fianco il cappellano don Giuseppe Pedrinelli.
La liturgia è stata quella della solennità di tutti i santi, ad essi mons. Cantoni si è riferito nell'omelia, affermando: “Per rendere il mondo più umano e più bello il Signore ci ha dato le beatitudini. Un progetto di vita umana vivibile e bella. È perché non si creda che questo sia riservato a degli eroi, la Chiesa ci dà i santi, per dimostrare che le beatitudini si possono realizzare nella vita di tutti i giorni.
I santi – ha continuato il vescovo – sono quindi nostri amici, ma anche nostri intercessori: pregano continuamente per noi perché possiamo vivere questo progetto delle beatitudini. I santi ci aiutino per una vita più bella, più umana e più intensa.”
Al termine della Messa la preghiera per tutti i defunti, in particolare per quelli presenti nel cimitero maggiore di Crema.