BOCCE: MCL GRANDI PRONTA AL DEBUTTO


La Mcl Achille Grandi è pronta a debuttare nel campionato italiano per società di serie C. La società cittadina di via De Marchi si presenterà a questa competizione con una squadra composta da Mattia Visconti, campione europeo Under 23 in carica, Stefano Guerrini e Andrea Zagheno, guidati dal direttore sportivo Enrico Piacentini. Per regolamento, la rosa dei giocatori deve essere composta da atleti di categoria A.
Nei giorni scorsi, la Federazione ha reso noti i gironi e il calendario del campionato. La competizione prenderà il via sabato 5 novembre. La Mcl Achille Grandi è stata inserita nel raggruppamento 1 insieme ai cremonesi della Canottieri Flora, alla Tritium Bergamo e alla Fulgor Lecco.
Nella prima giornata, sabato 5 novembre, la formazione cremasca ospiterà la Fulgor Lecco sulle corsie del bocciodromo comunale di via Indipendenza.

* La gara provinciale serale organizzata dal Comitato è stata vinta dalla coppia di categoria A della Mcl Capergnanica, formata da Alberto Pedrignani e da Gianni Venturelli.  Nel girone finale disputatosi sulle corsie del al bocciodromo comunale di via Indipendenza, i due quotati giocatori hanno battuto negli ottavi i giovani Guerrini-Zagheno della Mcl Grandi e successivamente hanno superato i quarti ai danni dei codognesi Campolungo-Gaudenzi (12 a 10). Per accedere alla finale,  la coppia  capergnanichese ha quindi battuto per 12 a 11 un'altra formazione della Grandi, quella formata da Manclossi e Testa. 
A cercare di contendere il successo alla coppia di Capergnanica sono stati gli offanenghesi Severgnini-Bosi abili a loro volta ad estromettere dalla competizione prima i cremaschi Rocco-Severgnini (12 a 6) e poi  la coppia Oscar e Giovanni Oneda (12 a 9).
Il match conclusivo vedeva quindi di fronte i categoria A Pedrignani-Venturelli e i categoria C Severgnini-Bosi, con i primi in grado d far valere la differenza di tasso tecnico e di imporsi sul punteggio di 12 a 5.
La classifica della gara è stata stilata dall'arbitro provinciale Giampietro Raimondi – che ha diretto con l'ausilio dei  giudici di corsia Erminio Erba e Eros Cazzaniga  – ed è risultata la seguente: 1) Pedrignani-Venturelli  (Mcl Capergnanica), 2) Severgnini-Bosi (Mcl Offanenghese), 3) Manclossi-Testa (Mcl Achille Grandi), 4) O. Oneda-G.Oneda (Bar Bocciodromo), 5) Campolungo-Gaudenzi (Codognese '88, Lodi), 6) Rocco-Severgnini (Arci San Bernardino), 7) Podenzana-Vannucchi (Mcl Offanenghese), 8) Sambusida-Capetti (Mcl Capergnanica).