CREMA – RUBA OCCHIALI, PRESO E DEFERITO

I Carabinieri della stazione di Montodine unitamente a quelli di Crema e alla Polizia Locale della città hanno deferito un tossicodipendente per furto in un negozio di Crema. L'uomo, F.T., noto alle Forze dell'Ordine, nel pomeriggio di ieri ha fatto sparire tre paia di occhiali del valore di 200 euro.
La chiamata al Comando dell'Arma è giunta intorno alle 18. La commessa di un negozio di ottica di via Mazzini segnalava che un uomo si era impossessato di tre paia di occhiali da sole andandosene, dopo averli nascosti sotto al giubbino, senza pagare. “Sulla base della descrizione del malfattore fornita dalla vittima – spiega il maggiore Giancarlo Carraro al comando dei Cc cremaschi – venivano allertati tutti gli equipaggi in circuito facendo convergere anche quello di Montodine che si trovava nella periferia cittadina. Il centralinista, nel frattempo, diramava le ricerche del ladruncolo anche al Commissariato di P.S. nonché alla Polizia Locale che iniziavano una battuta di rastrellamento per le vie del centro. Dopo circa 15 minuti i vigili riferivano di aver bloccato in via del Mercato un soggetto con sembianze molto simili a quelle del ricercato”.
L'uomo veniva accompagnato al Comando dei Cc dove la commessa e alcuni clienti, che nel frattempo si erano portati in caserma, lo riconoscevano senza dubbi. Si trattava di F.T. 45 enne, disoccupato, con problemi di tossicodipendenza, che veniva denunciato per furto aggravato. Della refurtiva, però, nessuna traccia.