ART&CIOCC IN PIAZZA DUOMO

Inaugurato stamattina (realizzando in diretta un cuore di cioccolato fondente, poi offerto, una volta cristallizzato, agli astanti) Art & Ciocc, il tour dei cioccolatieri che inizia la sua 9a edizione proprio da Crema, in piazza Duomo, dove fino a domenica – dalle ore 9 alle 21 – 15 espositori, su 26 gazebo, provenienti da Veneto, Umbria, Lombardia, Piemonte, Calabria e Sicilia, propongono le loro delizie.
“Dopo il grande interesse riscosso lo scorso anno da questa iniziativa, che abbiamo voluto come evento conclusivo della serie di manifestazioni promosse nel semestre dell'Expo – ha sottolineato ieri mattina l'assessore al Commercio, Morena Saltini, presentandola alla stampa – la riproponiamo, in collaborazione con Confcommercio, cui il gruppo è associato, con l'intenzione di inserire Crema tra le sue tappe.”
“Quest'anno – ha evidenziato – siamo riusciti a coinvolgere anche alcuni negozianti, che allestiscono vetrine a tema, e un paio di ristoratori, che preparano menù a base di cioccolato.”
“Negli anni a seguire – le ha fatto eco Graziano Bossi, vicepresidente di Confcommercio Cremona – speriamo d'incrementare le adesioni. Per noi Crema viva e anche più bella. E le nostre iniziative sono finalizzate a richiamare gente in città per renderla appunto sempre più viva.”
Per Roberto Donorato, che coordina l'organizzazione del tour, l'attenzione che l'amministrazione e il pubblico hanno riservato l'anno scorso alla manifestazione, ha fatto tornare i maestri cioccolatieri a Crema ancor più convinti.
“Siamo quasi tutti cioccolatieri di nuova generazione – ha tenuto a puntualizzare Salvatore Marino, contitolare con il fratello di Torino Cioccolato, il nuovo marchio dopo la gemmazione dall'azienda del padre – e abbiamo voglia di fare, come dimostra la grande varietà dei nostri prodotti.”
Nella circostanza portano 48 tipi di tavolette differenti, che sono “meno della metà delle nostre aromatizzazioni”.