AGNADELLO – INSEGUIMENTO ED ESPULSIONI

Inseguimento ed espulsione. Sintesi dell'azione preventiva operata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Crema ieri pomeriggio nelle campagne di Agnadello, dove un'auto è stata intercettata e i due stranieri che si trovavano a bordo tradotti presso la questura per le pratiche di allontanamento dal suolo nazionale.
“Durante l'esecuzione di un servizio teso alla prevenzione dei reati predatori – spiega il comandante dei Cc di Crema Ginacarlo Carraro – i Carabinieri hanno intercettato una Volkswagen Golf di colore nero, con a bordo due extracomunitari che alla vista della pattuglia hanno accelerato la marcia tentando la fuga. Ne nasceva un breve inseguimento terminato con la fuoriuscita stradale dell'auto. I due stranieri, però, scesi dal mezzo si sono allontanati a piedi nella adiacente boscaglia, tentando di sfuggire alla cattura”.
La fuga è durata poco. Prima uno, marocchino con diversi precedenti per droga, e poi l'altro, altro marocchino con precedenti riguardanti l'immigrazione clandestina, venivano assicurati alla giustizia. Trasferiti presso la Questura di Cremona saranno espulsi. Il mezzo, intestato a un prestanome genovese proprietario di oltre 200 veicoli, è stato posto sotto sequestro.