CREMA – AMATRICIANA SOLIDALE

Anche il Comune di Crema – come diversi altri del circondario e moltissimi in tutta Italia – organizza l'Amatriciana solidale, per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate.
L'iniziativa è programmata per domenica, in piazza Garibaldi e si svolge in collaborazione con l'associazione Tavole Cremasche.
“Nella giornata – ha sottolineato il sindaco Stefania Bonaldi, nell'incontro stampa dell'altro ieri – coincidono un delirio di iniziative, tra il Festival Bike; pensiamo però che queste concomitanze non siano d'intralcio, ma piuttosto possano favorire, richiamando in città tante persone.”
E ha tenuto a ringraziare le Tavole Cremasche “che ci sono sempre su queste iniziative, mettendo in moto in poco tempo una macchina organizzativa non indifferente”.
Dal mattino alle 11 presso il carro-cucina delle Tavole Cremasche comincerà la distribuzione, a 5 euro, di porzioni da 40 grammi circa di pasta all'Amatriciana, pensata per consentire il consumo anche in piedi, avendo a disposizione solo pochi tavoli e panchine, per non ingombrare la piazza.
(Articolo completo su “Il nuovo Torrazzo” di sabato 17 settembre prossimo)