RIVOLTA – FURTO IN DISCARICA, UN ARRESTO

Nel pomeriggio di domenica una pattuglia di Rivolta d'Adda transitando nei pressi dell'isola ecologica si avvedeva della presenza di un foro sulla rete di recinzione. Lo aveva praticato un ladruncolo per arraffare tutto quanto potesse trovare di interessante.
I militari eseguivano un sopralluogo constatando che all'interno il malfattore era ancora presente e stava smontando alcuni hard disks e dei moduli di memoria da alcuni Pc dopo essersi già impossessato di alcuni telefoni cellulari. R.S. 40 enne, rumeno, domiciliato a Treviglio è stato dichiarato di stato di arresto per furto aggravato. Al termine delle formalità il predone è stato trattenuto presso la camera di sicurezza dei Cc dove ha atteso il processo al termine del quale è stato condannato a 3 mesi e 10 giorni di reclusione e 60 euro di multa.