MONTODINE – ”AL GIR DAL CANTÙ”

Anche quest'anno a Montodine, in occasione della festa patronale, ci sarà “Al gir dal Cantù”, manifestazione di auto storiche con prove di regolarità giunta alla quarta edizione. L'appuntamento, atteso dagli appassionati del genere e da tanti cittadini, è per le ore 21 di lunedì 25 luglio, con il ritrovo in piazza XXV Aprile, punto di partenza e arrivo per gli splendidi modelli (soprattutto “anteguerra” e “barchette”) che partecipano alla gara.
L'attuale circuito, per una lunghezza totale di circa 1,1 km, è attrezzato con undici punti di cronometraggio gestiti dai giudici dell'Associazione Cronometristi Italiani che registrano e garantiscono la regolarità delle tempistiche per le due manche di gara. Quest'anno, come per le precedenti edizioni, saranno presenti all'incirca trenta vetture, fra cui una prestigiosa Bugatti 13 del 1920, una Bentley Speed Model del 1926, una Bugatti 37 A del 1927 e una Bugatti 40 del 1928, una Aston Martin LM7 del 1931 e una Fiat 500 Balilla Coppa d'Oro del 1935. Inoltre, a festeggiare l'80° anniversario della nascita, sarà presente una Fiat 500 A – Topolino del 1952, vettura storica della casa torinese, messa in vendita per la prima volta il 15 giugno del 1936 al prezzo di 8.900 lire e prodotta per 19 anni in oltre mezzo milione di esemplari.
La manifestazione, sostenuta da più sponsor, si avvale del patrocinio del Comune e della Pro Loco di Montodine, della Scuderia Piloti sul Serio di Crema e del Cavec di Cremona. È da sottolineare che l'edizione di quest'anno del “Gir dal Cantù” è patrocinata anche da Crema Città Europea dello Sport 2016.
ARTICOLO COMPLETO SUL NUOVO TORRAZZO DI SABATO 23 LUGLIO