CREMASCO-SCOMMESSE SOTTO LA LENTE

Nei giorni scorsi i carabinieri di Romanengo, unitamente a personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Cremona hanno eseguito un controllo presso un centro scommesse cremasco rilevando diverse violazioni.
Presso il centro scommesse si accertavano diverse violazioni che hanno portato al sequestro di alcuni computer in quanto permettevano all'utente di poter eseguire delle scommesse all'estero nonché la possibilità di scommettere per vincite superiori a 10.000 euro ed infine la mancanza della concessione disciplinata dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, per un importo complessivo di euro 40.000.