PALAZZO P-'LASCIA O RADDOPPIA' DA GALERA

I Carabinieri della stazione di Pandino nel pomeriggio di ieri hanno rintracciato e arrestato un italiano residente a Palazzo Pignano che doveva scontare due sentenze di condanna in carcere per scippo e guida in stato di ebbrezza.
Nel novembre del 2011, infatti, nel giro di pochi giorni era stato arrestato e condannato in due occasioni: la prima per un furto con destrezza commesso ai danni di un'anziana a una pena di 12 mesi di reclusione e la seconda per aver guidato un veicolo in stato di ebbrezza a una pena di 6 mesi di reclusione.
Le sentenze sono diventate irrevocabili e definitive nel mese scorso tant'è che M.A. 32 enne di Palazzo Pignano, celibe, operaio, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri di Pandino che al termine delle operazioni di rito lo hanno tradotto presso il Carcere di Cremona ove deve scontare l'intera reclusione.