OFFANENGO-BIMBA INVESTITA, CHE SPAVENTO

I carabinieri della stazione di Soncino nella serata di ieri, domenica 26 giugno, sono intervenuti a Offanengo via San Lorenzo per un sinistro stradale ove è rimasta ferita una bambina. Fortunatamente la tragedia è stata solo sfiorata.
L'incidente si è verificato intorno alle 19 quando una mamma e i suoi due figli stavano attraversando la strada. La bimba più piccola, di soli 6 anni, si è attardata e non si è accorta del sopraggiungere di un auto, una Bmw condotta da un 30enne, che non riusciva ad evitare l'impatto. La bambina è caduta a terra è veniva prontamente soccorsa dall'automobilista e dalla madre. Immediata la telefonata al 118 che sopraggiungeva per il trasferimento in ospedale della ferita alla quale è stato fortunatamente riscontrato un trauma cranico commotivo giudicato guaribile in 7 giorni. In via precauzionale la piccola è stata trattenuta presso il nosocomio cittadino per l'intera notte venendo dimessa nella mattinata odierna.
Sul posto, per i rilievi, i Carabinieri di Soncino che, dalla ricostruzione della dinamica, non hanno accertato violazione al codice della strada a carico del conducente dell'autovettura.