KARATE: MOVING AI CAMPIONATI ITALIANI

Si sono svolte a Monza il 4/5 Giugno le finali dei Campionati Italiani Assoluti di karate tradizionale della F.I.K.T.A..
Gli atleti cremaschi della A.S.D. Moving Club si sono distinti con risultati prestigiosi.
Michele Gregoris conquista ben 5 podi: argento kata individuale, argento fukugo, argento enbu, bronzo kata a squadra.
Manuel Pellini: argento enbu e bronzo kata a squadra
Giulio Pappone: bronzo kata a squadra
La squadra Pellini-Gregoris-Pappone, già Campioni Regionali in carica, ha conquistato (al primo anno in questa competizione) un meritatissimo podio nella serie A ai Campionati Italiani Assoluti, distinguendosi tra avversari di altissimo livello.
Prova eccellente anche per l'enbu di Pellini e Gregoris che, al loro esordio in questa specialità, sono saliti sul podio a pochi decimi dalla vetta. L'enbu è un specialità molto difficile, è un combattimento concordato ed attuato da due competitori, evidenziante destrezza, abilità e realismo, in cui vengono eseguite tecniche di attacco e di difesa nel tempo di 1 minuto, con un IPPON finale (TODOME – tecnica definitiva) e con un numero di tecniche variabile a seconda della complessità delle sequenze.
Il M° Silvia Marotta: “Sono molto soddisfatta dei risultati di questo campionato. I ragazzi li hanno meritati. Alcuni di loro hanno lavorato veramente con grande impegno e sacrifici, facendo onore ai principi del karate tradizionale.
Un po' di rammarico per chi non è riuscito a salire a podio pur sfiorandolo per pochissimo ma proprio per questo sono comunque orgogliosa di tutti. Per nessuno di loro la vittoria è stata lontana e passo dopo passo stanno dimostrando di essere sempre di più una grande squadra”.