OFFANENGO – FESTA IN FAMIGLIA

Domenica 12 giugno alle ore 17 presso la sala “Smile” dell'oratorio di Offanengo prenderà il via una giornata dedicata alla famiglia che prevede occasioni di riflessione e di festa “perché la famiglia è gioia”. Organizzata dalla Commissione Famiglia del Comune in collaborazione con la parrocchia di Offanengo, la scuola socio-politica “Ludovico Benevenuti” e il CSO dell'oratorio,
la giornata prevede l'intervento dell'on. Mario Sberna, segretario Commissione Politiche della UE della Camera dei Deputati già presidente dell'associazione Famiglie Numerose. di mons. Dante Lafranconi, vescovo emerito di Cremona, delegato per la famiglia e la vita della Conferenza Episcopale Lombarda.
“L'iniziativa è stata presentata mercoledì pomeriggio presso la biblioteca di Offanengo da Marco Cassinotti, presidente della Commissione per le Politiche Sociali e della Famiglia del comune di Offanengo, da Elisa Carelli, delegata alla cultura del comune e da Monica Tessadori, presidente della commissione Biblioteca. Dopo un momento di condivisione della cena tutti a fare il tifo per I leoni di Offanengo, squadra di baskin. Un'occasione per mettere la famiglia al centro, riflettendo su due documenti, la Costituzione italiana e la Amoris Laetitia di papa Francesco che richiama l'attenzione sulla famiglia 'cellula della società'.
Si tratta di un secondo momento di incontro e riflessione, anche alla luce dei recenti decreti governativi, per confrontarsi, riflettere e 'rimettersi in gioco' sulla questione-famiglia che, punto di riferimento fondamentale della società, come ha dimostrato in questo periodo di crisi, ma anche segnata da fragilità e indubbie difficoltà, non solo prettamente economiche.
Dunque la coordinazione di diversi enti per “fare rete” non solo a livello comunale ma territoriale, per rilanciare il concetto e le potenzialità della famiglia che, nel programma della giornata di domenica 12, si apre anche all'inclusione delle disabilità.
Gli organizzatori auspicano una buona partecipazione sia degli offanenghesi sia dei cremaschi a questa occasione di incontro e scambio di idee su un argomento così importante quale è quello della famiglia.