VAILATE-PISTOLA ILLEGALE 73ENNE IN CELLA

I Carabinieri di Vailate hanno arrestato un italiano di origine pugliese per detenzione illegale di arma clandestina. Si tratta di un pensionato trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa alterata nel calibro, con tanto di munizioni.
“Da qualche giorno – spiega il capitano dell'Arma della Compagnia di Crema, Giancarlo Carraro – in paese circolava la voce che il 73enne detenesse un'arma in casa illegalmente. La voce è arrivata all'orecchio dei carabinieri di Vailate che hanno voluto accertare la veridicità della notizia appresa. I militari si sono presentati sabato presso l'abitazione del pensionato a cui hanno fatto presente il motivo della loro visita e di conseguenza proceduto alla perquisizione della casa”. Nel cassetto del comodino della camera da letto i Cc hanno rinvenuto una pistola con matricola abrasa cal.6 e 23 proiettili.
L'uomo è stato tradotto in carcere per l detenzione illegale e la ricettazione di arma clandestina. La pistola verrà invece portata presso il RACIS di Parma per accertarne la provenienza e capire se in passato sia mai stata utilizzata per commettere altri delitti.