CREMA – EVADONO DAI DOMICILIARI, PRESI

La storia ha dell'incredibile, ma la dice lunga su quanta 'paura' faccia l'applicazione delle pene in Italia. Due stranieri sono evasi dai domiciliari per andarsi a bere un drink al bar a meno di 48 ore dall'arresto e dalla disposizione dei domiciliari firmata dalla procura.
Si tratta di due dei quattro 'latinos' fermati perché accusati di aver rapinato il supermercato Di Più il 4 marzo dello scorso anno. Al loro domicilio, sabato sera, hanno bussato i Carabinieri per il consueto giro di routine. Nessuno ha aperto e così è iniziata la caccia agli evasi conclusasi in uno locale della cintura della città dove i due sono stati trovati in tutta tranquillità.
I latinos sono stati arrestati e questa volta tradotti in carcere.