CREMA – CARABINIERI DA PREMIO

Nella mattinata odierna, presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Cremona, si è svolta la cerimonia del 202° annuale della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. Premiati alcuni militari della Compagnia di Crema per operazioni salvavita, antidroga e arresto di rapinatori.
Tra i premiati dal Prefetto, dal Questore, dal Vescovo e dal Sindaco di Cremona, con lettera di apprezzamento del C.te Prov.le T.Col. Cesare Mario Lenti, quest'anno vi sono anche i sottoindicati militari con a fianco la motivazione:
Mar. Capo Marotta Ivan e Mar. Ordinario Fiorillo Gianluca della stazione di Pandino e Appuntato Scelto Ventura Davide e Appuntato Tuccillo Beniamino in servizio alla Aliquota Radiomobile di Crema: il 7.10.2015 in Spino D'Adda c/o la Banca di Credito Cooperativo dell'Adda e Cremasco filiale di Spino d'Adda via Martiri della Liberazione 7 arrestavano tre rapinatori di origine siciliana che avevano appena consumato una rapina a mano armata, recuperando l'intera refurtiva.
Appuntato Scelto Accardi Santo e Appuntato Giglio Domenico in servizio alla Aliquota Radiomobile di Crema: il 26.11.2015 a Rivolta d'Adda arrestavano un corriere della droga albanese con 4 kg di cocaina purissima.
Appuntato Scelto Veronese Giuseppe e Car. Scelto De Prezzo Vincenzo in servizio presso la stazione di Montodine: il 10.03.2016 salvavano una donna che armata di pistola stava tentando il suicidio.
Il Mar. Ordinario LACAITA Giovanni effettivo alla Stazione di Rivolta d'Adda verrà premiato domani presso il Comando Interregionale Carabinieri Pastrengo di Milano con l'encomio solenne per aver salvato il 28.06.2015 alcuni cittadini indiani dalle acque gelide dell'Adda ove stavano rischiando di annegare.