PALAZZO PIGNANO – PIEVE, NUOVI SCAVI

Dietro la Pieve di San Martino, a Palazzo Pignano, ha preso avvio la nuova campagna di scavo presso il sito archeologico della villa tardo romana, volta ad approfondire l'organizzazione generale della villa, la disposizione degli ambienti e le fasi precedenti (età imperiale o prima) della struttura. A promuoverla l'Università Cattolica di Milano e la Soprintendenza Archeologica della Lombardia, che collaborano con il Politecnico di Milano (lavorerà sui rilievi), la Parrocchia (fornisce ospitalità), la Pro Loco, l'amministrazione comunale e l'associazione Ri-Tormo a vivere per la cura del verde. I lavori termineranno il 9 giugno.
Alla campagna archeologica partecipano anche gli studenti di Racchetti-Da Vinci e liceo artistico di Crema con il progetto alternanza scuola-lavoro: puliranno i reperti dopo essere stati formati dai docenti e faranno da guida ai visitatori. Si perché gli scavi sono “aperti” al pubblico, con attività per bambini (da concordare), visite guidate gratuite (mercoledì e venerdì 16.30-18), senza bisogno di prenotazione. La visita dura una trentina di minuti.
ARTICOLO COMPLETO SUL NUOVO TORRAZZO DI SABATO 28 MAGGIO