BOTTAIANO-50ENNE RINVENUTA PRIVA DI VITA

Ritrovata senza vita nella mattinata di sabato Antonella Cebin. La 50enne di Bottaiano si era allontanata da casa nella giornata di lunedì. Non vi ha più fatto ritorno.
Con la sua bicicletta blu, senza portar con se documenti o telefono, si era allontanata. Non vedendola rientrare i figli hanno lanciato l'allarme e per una settimana hanno sperato che mamma tornasse a casa o che qualcuno potesse dare sue notizie. Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco sono rimasti impegnati sino a sabato quando un passante ha trovato una cadavere riverso ai bordi di una roggia tra Casaletto di Sopra e la Melotta, in aperta campagna. Accanto la bicicletta blu della donna riconosciuta poi dalle Forze dell'Ordine e dai familiari. Pare che la 50enne avesse deciso di farla finita.