CREMA – ESCE DA SCUOLA E…

Ruba un paio d'occhiali in un negozio della città e tranquillamente si mette ad attendere il pullman per il rientro a casa. Protagonista uno studente cremasco segnalato per furto alla Procura per i minori. A sorprenderlo, recuperando gli occhiali, è stata la Polizia, prontamente attivata dall'esercente.
L'episodio si è verificato ieri pomeriggio. “Verso le tre e mezza – spiega il dirigente del Commissariato Daniel Segre – è giunta una chiamata sul numero di emergenza '112' da parte del titolare di un esercizio commerciale che segnalava di aver appena subito il furto di un paio di occhiali di marca da parte di un ragazzo, che li aveva prelevati dalla vetrina e occultati all'interno del proprio giubbotto, guadagnando subito dopo l'uscita dal negozio. Una pattuglia della Polizia di Stato in servizio di volante, ottenuta la prima sommaria descrizione dell'autore del furto, verosimilmente uno studente minorenne che si accompagnava ad un amico, ha avuto l'intuizione di dirigersi verso la fermata degli autobus; ad attendere il mezzo pubblico c'erano due ragazzi corrispondenti alla descrizione, uno dei quali indossava proprio gli occhiali oggetto del furto. I due sono stati accompagnati in ufficio e, dopo aver visionato i filmati del circuito di videosorveglianza, sono stati individuati proprio per i due ragazzi che poco prima erano entrati nel negozio”.
Gli occhiali sono stati restituiti al legittimo proprietario, mentre l'autore del furto è stato segnalato alla Procura per i minorenni per il reato di furto.