A.S.I.-SCOUT: SAN GIORGIO 2016

Come di consueto è stata festeggiata la nota ricorrenza Scout, che quest'anno ha visto impegnati i protagonisti in una due giorni di giochi e sfide per la conquista dell'ambito premio e l'uccisione del drago. L'attività si è svolta a Rescaldina con “fratelli scout” dell'associazione scout G.S.A. e dell'Assoraider Milano 2. I partecipanti sono stati circa 60, in abiti medioevali e divisi in casate che si sono fronteggiati sul terreno dell'Altomilanese con sfide anche notturne. Come sempre lo spirito è stato quello Scout, “tutto col gioco nulla per gioco”.
Subito dopo i capi e i rover dell' l'A.S.I.-SCOUT sono stati impegnati nell'organizzazione dell'Indaba Federscout 2016, incontro di capi con attività e tavole rotonde su temi che quest'anno hanno riguardato le diversità e la possibilità di servizio nel Vides Internazionale. La tre giorni si è conclusa con visite culturali a Milano e precisamente con la visita al binario 21 e alla chiesa del Santo Sepolcro, riaperta dopo 50 anni, luogo storico per gli Scout.
Le prossime attività che vedranno impegnata l'A.S.I.-SCOUT saranno nel sociale, precisamente con Rifiutando, la consueta pulizia del territorio su più Comuni (Palazzo Pignano, Agnadello e Pandino). Il 15 maggio è prevista un'attività presso l'oratorio di Palazzo Pignano sul tema “La salute”. Si proseguirà con attività in sede per la preparazione dei campi estivi che quest'anno saranno nautici. I rover saranno impegnati in una route in quota molto impegnativa sulle cime del “Rosa”.
L'anno Scout si concluderà con un bel bivacco in quota con amici e genitori. Nel frattempo, ci si occuperà della sistemazione della nuova sede.