BOCCE: CREMASCHI FUORI TERRITORIO

Si fanno onore che fuori dal territorio di competenza del nostro Comitato i bocciofili cremaschi, che si sono resi protagonisti, di recente, in due gare Nazionali disputatesi nel Bergamasco e nel Milanese. 
Mattia Visconti, giovanissimo portacolori della Mcl Achille Grandi di Crema si è classificato al secondo posto nella quarta edizione del 'Trofeo Mario Longoni', competizione tricolore organizzata dalla società Bonate Sopra di Bergamo. Il vaianese Visconti si è arreso soltanto in finale sul punteggio di 12 a 8 al cospetto del quotato Massimo Bergamelli (Familiare Tagliuno, Bergamo). Nel girone finale, l'atleta della Mcl Grandi aveva estromesso Roberto Antonini (Alto Verbano, Varese) in semifinale e Pierantonio Comizzoli (Piero Zeni, Lodi) nei quarti.
La gara è stata diretta dall'arbitro Enrico Nicoli di Bergamo e ha visto la partecipazione di 120 individualisti di categoria A. Nella classifica delle gare nazionali, Visconti risulta al 19° posto tra tutti gli atleti della penisola, primo tra i cremaschi e primo su tutta la Provincia.
In un'altra gara Nazionale, il 'Trofeo Elite del Mobile Fratelli Sala', indetta dalla bocciofila Mario Greppi di Milano, con 136 individualisti in lizza, l'esperto Alberto Pedrignani, che da questa stagione veste i colori della Mcl Capergnanica, si è classificato al settimo posto. Pedrignani si è fermato ai quarti di finale, battuto da Roberto Venturini della Sant'Andrea di Brescia. Per la cronaca, la manifestazione diretta da Giovanni Scattini di Bergamo è stata vinta da Giorgio Bramati (Alto Verbano, Varese), che in finale ha superato Davide Mercadante (La Vigna, Milano).