VOLLEY SERIE D REGIONALE

A quattro giornate dal termine la New Volley Vizzolo, capolista indiscussa
del girone F della serie D, non mostra alcun segno di cedimento continuando
senza sbavature la sua corsa verso la promozione in serie C. Una ruolino di
marcia, quello del team milanese, che sta vanificando l'ottima stagione del
terzetto di squadre cremasche composta da Zoogreen Capergnanica, Cr
Transport Ripalta Cremasca e Bcc Ignodomus Agnadello che per tutta la
stagione hanno provato a contrastare il passo delle prime della classe. Con
il successo per 3-1 ottenuto sul difficile campo della New Futursport di San
Giuliano Milanese la battistrada New Volley è salita a quota 56 in
graduatoria mantenendo ben sei lunghezze di vantaggio sulla Zoogreen
Capergnanica seconda forza del torneo. Le ragazze di coach Bonizzoni hanno
compiuto senza sbavature il proprio compito nella ventiduesima giornata imponendosi
di fronte al pubblico amico in quattro set nel difficile derby con la
Bccignodomus Agnadello. Che la partita non sia stata semplice per la vice
capolista lo dimostra il fatto che nella frazione inaugurale le neopromosse
portacolori di Agnadello sono riuscite a mettere all'angolo le padrone di
casa imponendosi 23-25. La reazione delle neroverdi di Capergnanica non
tardava comunque ad arrivare e, grazie ai parziali di 25-17, 25-13 e 25-21,
la Zoogreen riusciva a capovolgere l'andamento del match e a conquistare
l'intera posta rimanendo così in scia della prima della classe. Nessun
problema, invece, per la Cr Transport di Ripalta Cremasca attualmente terza
in graduatoria con 48 punti, due in meno del team di Capergnanica.
Rispettando il pronostico della vigilia la formazione di Marianna Bettinelli
ha risolto la “formalità” rappresentata dal “fanalino di coda Atlantide
Brescia, ormai retrocessa, in soli tre set. Solo nella terza frazione, dopo
essersi imposta agevolmente 25-11 e 25-19 nei primi due parziali, la New
Volley Ripalta ha consentito alle ospiti qualche libertà in più chiudendo
comunque senza particolari patemi con un ultimo 25-22. Ritornando alla
classifica del girone, vi è da segnalare la consolidata quarta posizione
della Bccignodomus Agnadello che si trova a quota 44 punti con un
rassicurante margine di sette lunghezze sul Cernusco che questa sera sarà di
scena proprio ad Agnadello. La Zoogreen Capergnanica ospiterà alle 18.30 di
domani la Frassati Volley, terz'ultima della classe, mentre la Cr Transport
Ripalta sarà di scesa sull'ostico campo della Più Volley Isorella. Nello
scorso weekend non è scesa in campo la Gino Bigatti Vailate che disputerà
lunedì 18 aprile il match casalingo con la Più Volley Isorella. La
formazione vailatese, però, mercoledì sera ha anticipato la propria fatica
della 23° giornata giocando sul campo della Pallavolo Villanuova. Il match
si è concluso con il successo delle cremasche per 3-1 (25-21, 17-25, 25-18,
25-23). In virtù di questo risultato la Gino Bigatti Vailate in classifica
occupa solitaria la sesta posizione della graduatoria con 36 punti,
tallonando a una sola lunghezza il Cernusco attualmente quinta forza del
torneo.