VIDEOTON:SALE LA FEBBRE PLAYOFF!

Sale la febbre playoff!
I rossoblù di mister De Ieso scenderanno in campo venerdì a Crema, presso la Palestra “Alina Donati De Conti” in via Toffetti: alle ore 21.30 ennesimo capitolo della saga infinita con il Cardano 91.
Il match d'andata si era chiuso con un finale thrilling, che aveva visto polemiche, tensioni e colpi di scena, risolti in favore dei rossoblù alla sirena: fu una partita incredibile!
Allo stesso modo, il Cardano aveva compiuto la sua vendetta nel match del girone di ritorno: meno di un mese fa, lo scontro diretto che avrebbe determinato quale delle due squadre sarebbe stata la terza in classifica (e avrebbe beneficiato dei vantaggi playoff). Il Videoton avrebbe potuto giocare per due risultati su tre, ma è stato sconfitto allo scadere dalla legge del contrappasso.
Ora, però, inizia un nuovo campionato: si tratta di un'altra storia rispetto al campionato regolare e si azzera tutto.
Ai playoff non ci sono favorite o sfavorite, non c'è possibilità di recuperare, non c'è margine d'errore.
Solo gare fatte di attenzione ai dettagli, a ogni rilancio e a ogni pallone giocato; alta tensione e concentrazione massimale; match che potrebbero decidersi in avvio oppure alla sirena.
Che lo spettacolo dei playoff abbia inizio!

Il 1° turno playoff dunque vedrà Videoton Crema e Cardano 91 affrontarsi su una doppia sfida: venerdì 15 aprile la gara d'andata a Crema, venerdì 22 aprile il ritorno a Cardano.
Si qualificherà al 2° turno la squadra che, nel computo delle due sfide, totalizzerà il maggior numero di gol segnati, al netto del fattore campo (che quindi non conta).
In caso di somma gol equivalente, sarà la squadra meglio classificata ad accedere al turno successivo: vantaggio accordato al Cardano, che ha chiuso la regular season al 3° posto, davanti al Videoton 4°.
La vincente della doppia sfida si qualificherà al 2° turno, che invece si disputerà in gara unica sul campo della meglio classificata (che oltre al fattore campo avrà il vantaggio di ottenere la qualificazione anche con il solo pareggio).
L'altra doppia sfida playoff vede il forte Pavia (2° classificato) pronto al match con la Roncalli (5° posto): i pavesi hanno un tasso tecnico-tattico e fisico-atletico superiore, ma non dimentichiamo che nelle ultime stagioni le squadre che sono volate in Serie B sono state proprio le quinte classificate!
La squadra che risulterà vincente dopo il 2° turno playoff avrà buone possibilità di accedere alla Serie B Nazionale (per posizionamento in graduatoria): per la certezza, però, dovrà anche vincere il girone all'italiana composto da altre tre squadre vincenti i rispettivi playoff.