ARTI MARZIALI AL MERCATO

Nell'anno in cui Crema è città europea dello sport e in cui si disputano le Olimpiadi a Rio, le discipline agonistiche sono protagoniste anche degli eventi organizzati in via Verdi da Confcommercio e Gruppo Fiva. Un appuntamento che si rinnova domenica, con una giornata in cui, a fianco degli ambulanti si esibiranno gli atleti delle arti marziali, realizzata in collaborazione con maestri e allievi delle scuole cittadine.
Non manca uno spazio dedicato a chi ama l'incontro con la natura e con i fondali incontaminati, grazie alla partecipazione dell'Haleveli Diving Club.
Ugualmente protagoniste saranno le bancarelle, con la possibilità di fare acquisti per tutta la giornata, dalle 8,30 alle 18.
“Anche in questo modo vogliamo rendere la città più attrattiva. Quotidianamente offriamo un servizio alla comunità locale”, conferma il presidente Lino Guerini Rocco. “Gli appuntamenti domenicali vogliono essere intesi come ulteriore occasione di valorizzazione del tessuto urbano. Cerchiamo di offrire convincenti motivi di interesse anche a chi, tradizionalmente, non è un utente della città. E in quest'ottica sono stati pensati anche le rassegne dedicate allo sport che deve essere inteso come il filo conduttore della animazione in città, almeno in tutto questo 2016.”
“Come Associazione di categoria – spiega Graziano Bossi, vicepresidente provinciale della Confcommercio e referente per il cremasco – cerchiamo di coniugare sviluppo economico al miglioramento dell'attrattività, fornendo strumenti per accrescere qualità urbana e qualità della vita. Il mercato di via Verdi da sempre fa parte dell'identità della città, da sempre è visto come un momento di relazione, di incontro tra le gente, occasione di rafforzamento del senso di appartenenza ad una comunità. Un rapporto che si rinnova e si rafforza anche in occasione degli appuntamenti domenicali.”