A CREMA SI RI-FARÀ RIFIUTANDO

Qualche settimana fa Linea Gestioni – la società del Gruppo LGH che si occupa dei servizi di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti nelle province di Cremona, Lodi e Brescia con sede legale a Crema, in via del Commercio all'ex Olivetti – ha annunciato l'interruzione dell'annuale appuntamento con “Rifiutando”: manifestazione che nelle precedenti dodici edizioni era arrivata a coinvolgere quasi 500 associazioni e una sessantina di scuole, per un totale di oltre 10 persone complessivamente.
Sollecitato anche dall'indignazione espressa in una specifica interpellanza dai due consiglieri del Movimento 5 Stelle – che si son detti stupiti della decisione, ritenuta incomprensibile a fronte delle consistenti adesioni e del “fondamentale messaggio sociale e didattico che dava alle nuove generazioni” – l'assessore comunale all'Ambiente Matteo Piloni, dando attuazione a quanto annunciato in aula, s'è confrontato con i responsabili dell'azienda. E durante l'incontro ha confermato la volontà dell'amministrazione di portare avanti l'idea di fondo di Rifiutando, organizzando nei mesi di maggio e ottobre prossimi un'iniziativa similare, mirata a coinvolgere tutte le associazioni e le scuole che negli anni hanno partecipato attivamente alla manifestazione, dando alla stessa una veste nuova.
“In città da poco più di un anno, grazie alla bella collaborazione con Fiab e Legambiente, abbiamo messo in campo le EcoAzioni – ha spiegato l'assessore – sfociate recentemente in un'apposita convenzione con l'obiettivo principale di allargare l'iniziativa ai quartieri, costruendo una serie di appuntamenti con cadenza mensile.”
“Sempre in collaborazione con Fiab e Linea Gestioni – ha riferito – siamo al lavoro per rilanciare un appuntamento con le stesse caratteristiche per i mesi di maggio e ottobre, al quale inviteremo a partecipare tutte le associazioni e le persone che negli anni passati hanno aderito a Rifiutando.”