SONCINO – COMMERCIANTE IN MANETTE

In paese regna la sorpresa. Questa è la reazione, in quel di Soncino, all'arresto operato domenica dalla Polizia del commerciante U.C. in manette insieme a G.P. di Viadana ed E.V. di Orzinuovi con l'accusa di tentata estorsione ai danni di un grossista romagnolo. Un illecito che sarebbe stato organizzato per ripianare una posizione debitoria.