TRESCORE-CANE ABBAIA? NASTRO SUL MUSO

Quando i gesti insensati sono a discapito di chi è fedele e rimette la propria vita nelle nostre mani fanno ancora più male e danno ancor più fastidio. È il caso del cremasco che avrebbe ben pensato di zittire il cane prelevato da un allevamento per un periodo di prova chiudendogli il muso con nastro isolante.
L'episodio si sarebbe verificato a Trescore Cremasco dove la femmina di segugio è stata trovata. Il cane girovagava con il nastro isolante ad impedirgli di abbaiare e a rendergli difficile la respirazione.
I forestali, informati da un passante dell'accaduto, lo hanno preso in custodia e tratto in salvo; fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze fisiche. Quindi hanno avviato le ricerche per risalire al proprietario, un allevatore del Cremasco e da lì all'uomo che l'avrebbe preso in prova per un periodo e che ora rischia una denuncia per maltrattamento di animale.