KARATE STADERA: RISULTATI POSITIVI

A Busto Arsizio, domenica scorsa, si è svolta la gara del Csak in cui erano
impegnati anche gli atleti del Karate Club Stadera Marco Stamera e Miriana
Barbieri. I due portacolori del team cremasco del maestro Laura Conti (nella foto con alcune cinture nere) hanno avuto modo di confermare la convocazione nella rappresentativa
Fikta della Regione Lombardia per il prossimo “torneo delle Regioni” grazie
ai positivi risultati ottenuti. Marco Stamera, infatti, ha conquistato un
terzo posto nel Kata e un quarto nel Kumite, mentre Miriana Barbieri è
giunta terza nel Kumite.

Un risultato che conferma ancora una volta l'ottimo lavoro svolto dal
maestro Laura Conti e dal suo staff tecnico che anche nel recente “Trofeo
Topolino” aveva ottenuto ottimi risultati grazie ai primi posti ottenuti
sempre da Marco Stamera, premiato anche come miglior atleta del torneo,
Marco Napoletano e Iacopo Sangiovanni, le piazze d'onore conquistate da
Camilla Tomella e Giorgia Marchesi e il terzo posto di Luca Rocco. Positive
anche le prove di Andrea Gallarini, quarto, e delle due squadre che si sono
piazzate al secondo posto.

Il prossimo appuntamento agonistico per gli atleti dello Stadera è fissato
per domenica 6 marzo con la “Calimero Cup”.
Ma il sodalizio cremasco sarà presente anche in competizioni lontane
dall'Italia. Nel week end del 20/21 febbraio Lara Fasoli parteciperà alle
gare universitarie inglesi a Sheffield. La rappresentante del Club cremasco
aveva già avuto modo di mettersi in luce in terra britannica ottenendo una
prestigiosa medaglia di bronzo in una competizione internazionale svoltasi a
Liverpool.

Da segnalare, infine, che il Karate Club Stadera aprirà una propria sede
anche il quel di Domodossola affidata all'istruttrice Giorgia Fusar Poli.

Giuba

(dida: Il maestro Laura Conti con alcune cinture nere dello Stadera)