COLLABORAZIONE LIONS CITTADINI E COMUNE

Firmato, ieri pomeriggio, nella galleria al primo piano del municipio, il protocollo tra Comune di Crema e i tre Lions cittadini più il Leo, per l'avvio di una collaborazione attraverso la messa a disposizione della collettività, a titolo gratuito, delle competenze professionali presenti nei club di servizio.
Nell'illustrare l'iniziativa, il presidente di Zona A III Circoscrizione Distretto 108 IB3, Riccardo Murabito, s'è detto orgoglioso d'essere riuscito a coinvolgere i club di Crema su questo atto, promosso dai past-presidente del Consiglio dei governatori Rocco Tatangelo, dal past-governatore Adriana Cortinovis e dell'officer Zucchi – ha tenuto a sottolineare – che consente all'associazione Lions di dare un ulteriore concreto contributo alla città, ottemperando al proprio motto “We serve”.
Sull'importanza di questa “collaborazione proficua con i club di servizio, che mettono a disposizione una serie di professionalità che hanno in diversi ambiti, gratuitamente”, s'è soffermato il sindaco Stefania Bonaldi, esprimendo “riconoscenza e soddisfazione, perché è ciò che un'amministrazione auspica di poter aver sempre”.
Il past-presidente del Consiglio dei governatori, Rocco Tatangelo, condividendo la soddisfazione che il protocollo – fatto proprio già da tanti club Lions d'Italia, adattandolo alle rispettive realtà – venga ora sottoscritto anche a Crema.
(Articolo completo su Il nuovo Torrazzo di sabato 13 febbraio prossimo)