CREMASCO – INTOSSICAZIONE DA MONOSSIDO

Intossicati dal monossido di carbonio sono finiti in Ospedale a Crema e da qui trasferiti in camera iperbarica a Zingonia. È la sventura capitata a una famiglia di origini romene residente nel Cremasco. Padre, madre e due figli hanno potuto fortunatamente far ritorno a casa dopo le cure.
La tragedia è stata sfiorata la notte di San Silvestro. La famiglia è stata prontamente soccorsa. A causare i malori sarebbe stato il cattivo funzionamento dell'impianto di riscaldamento.

CONDIVIDI
Prossimo articoloCASALE CREMASCO – INTOSSICAZIONE LETALE